Maschera Gel Purificante

Fresca maschera-impacco ricca di principi attivi per una pulizia purificante, regala subito una sensazione di purezza, attenua gli inestetismi, riduce i pori della pelle, la opacizza e stimola il rinnovamento cellulare. Riequilibra la zona T.

- Consigliato per: tutte le pelli che desiderano una maschera di pulizia purificante, particolarmente indicata per  pelli miste e impure, a tendenza grassa, con imperfezioni. Per tutti i tipi di pelle. Consigliata per Lei e per Lui, a tutte le età. Perfetta in adolescenza.
- Provalo se: vuoi purezza immediata, rimuovere le impurità e affinare la pelle, riequilibrare e assorbire il sebo in eccesso senza seccare la pelle, vuoi una pelle  pulita, opacizzata e luminosa da subito. Vuoi combattere foruncolosi e sebo in eccesso, vuoi riequilibrare la zona T.

Maggiori dettagli

17,90 €

133 8051070910623
Trasporto Gratuito e Garanzia Soddisfatti o Rimborsati

Disponibilità Immediata - Consegna in 24/48H

Maschera in gel idrodispersibile e non filmogena, la sua esclusiva formula ricchissima di attivi è davvero fantastica da applicare e lascia in pochi minuti la pelle sana, fresca e luminosa.
Aiuta con forza ad eliminare le impurità e regolare il sebo in eccesso, per un eccellente effetto mat.
Stimola i meccanismi di difesa cutanei, leviga la pelle evitando una eccessiva stratificazione di corneociti, riduce la visibilità dei pori eccessivamente dilatati, idrata e tonifica. Con l’uso la pelle si normalizza, appare più liscia, brufoli e punti neri si diradano, così come l’untuosità.

Modo d’uso:
- Pelli grasse, impure, con imperfezioni: applicare una generosa quantità di prodotto sulla pelle del viso inumidita, evitando la zona degli occhi. Tenere in posa 10/20 minuti. Risciacquare con acqua tiepida o rimuovere con una spugnetta bagnata. Completare il trattamento con tonico e crema sebo normalizzante. Usare costantemente due volte alla settimana, preferibilmente la sera prima di coricarsi.

- Pelli miste zona T: applicare una generosa quantità di prodotto nella zona T del viso. Tenere in posa 10/15 minuti. Risciacquare con acqua tiepida o rimuovere con una spugnetta bagnata. Completare il trattamento con tonico e crema idratante o siero. Usare una volta alla settimana, preferibilmente la sera prima di coricarsi.

- Pelli normale come pulizia periodica: applicare un velo di prodotto sulla pelle del viso inumidita, evitando la zona degli occhi. Tenere in posa 5/10. Risciacquare con acqua tiepida o rimuovere con una spugnetta bagnata. Completare il trattamento con tonico e crema idratante o siero. Usare una volte al mese, preferibilmente la sera prima di coricarsi.

Un segreto in più
La nostra maschera non filma e non secca sul viso, prova ad  applicarla la sera dopo aver pulito bene il viso, falla asciugare (bastano pochi minuti perché è una maschera in gel) e lasciala sul viso tutta la notte. La mattina sciacqua bene, applica il tonico e la crema più adatti al tuo tipo di pelle (sebo equilibrante, idratante, levigante). Il risultato sarà davvero meraviglioso.

Non ci sono recensioni dei clienti per il momento.

Scrivi la tua recensione

Maschera Gel Purificante

Maschera Gel Purificante

Fresca maschera-impacco ricca di principi attivi per una pulizia purificante, regala subito una sensazione di purezza, attenua gli inestetismi, riduce i pori della pelle, la opacizza e stimola il rinnovamento cellulare. Riequilibra la zona T.

- Consigliato per: tutte le pelli che desiderano una maschera di pulizia purificante, particolarmente indicata per  pelli miste e impure, a tendenza grassa, con imperfezioni. Per tutti i tipi di pelle. Consigliata per Lei e per Lui, a tutte le età. Perfetta in adolescenza.
- Provalo se: vuoi purezza immediata, rimuovere le impurità e affinare la pelle, riequilibrare e assorbire il sebo in eccesso senza seccare la pelle, vuoi una pelle  pulita, opacizzata e luminosa da subito. Vuoi combattere foruncolosi e sebo in eccesso, vuoi riequilibrare la zona T.

Scrivi la tua recensione

Assolutamente da sapere:

Non aggredire mai la pelle grassa con prodotti troppo astringenti, contenenti alcool, tensioattivi aggressivi. La pelle grassa è comunque sensibile e si rischia il tipico effetto rebound, le ghiandole sebacee reagiscono all’aggressione aumentando la produzione di sebo.
Evitare di lavare troppo spesso la pelle grassa, massimo 2 volte al giorno, ma evitare anche di non lavarla mai.
Esfoliare la pelle regolarmente, ma con prodotti delicati e senza esagerare, per levigare e regalare luminosità, promuovere il turnover cellulare, favorire l’assorbimento degli attivi delle creme sebo regolatrici.

Maschera gel purificante: attivi specifici tutti naturali

  • Estratto di Echinacea: epitelizzante, levigante. Ha proprietà cicatrizzanti e antisettiche grazie al contenuto in echinacoside che pare rallenti la diffusione dei patogeni nei tessuti e inneschi i meccanismi di difesa cutanei, mentre contemporaneamente stimola la rigenerazione dei tessuti.
  • Estratto di Liquirizia: contiene acido glicirretico, ad attività antinfiammatoria, antisettica, e cicatrizzante, specifica per le affezioni dell’epidermide.
  • Estratto di Bardana: purificante e antiseborroica, ha proprretà antibiotiche per la presenza di acido caffeico e clorogenico. Previene la formazioni di foruncoli e comedoni.
  • Estratto di Amamelide: ha azione stringente grazie al contenuto in tannini nella corteccia (hamamelitannini) e nelle foglie (ellagitannini e gallitannini).
  • Zolfo attivo liquido: azione riducente, antisettica e cheratoplastica.
  • Sodium PCA: azione idratante in quanto libera PCA, costituente del fattore di idratazione naturale presente nella pelle.

L'Acne

L’acne é una dermatosi molto frequente dovuta all’infiammazione dei follicoli pilosebacei, causata soprattutto dal batterio acnies proponies e/o da un cambiamento ormonale. Questa alterazione cutanea che può manifestarsi nella pubertà, raggiunge l’acme tra i 13 e i 17 anni e generalmente migliora dopo i 20 anni. In alcuni casi perdura anche fino a 30-40 anni. Stimoli emozionali incidono anche sulla comparsa dell’acne. In periodi di tensione, di prove e grandi stress, l’acne tende visibilmente ad aumentare. Stress emotivi possono infatti aumentare la produzione di ormoni. L’acne stessa per il disagio sociale che procura, particolarmente negli adolescenti, è fonte di stress causando un circolo vizioso: più si è stressati per questa condizione, maggiore incidenza si ha del fattore acne sullo stato emotivo e psicologico. Le zone cutanee in cui si manifesta sono le guance, il collo, le spalle, la schiena. Si tratta di un’infiammazione del follicolo sebaceo di queste zone corporee, causata da alcuni fattori correlati l’un l’altro.

Il primo fattore è un’aumentata attività della ghiandola sebacea, causata da un’alterata reattività dei recettori agli ormoni androgeni. Come conseguenza si ha un’eccessiva attività sebacea, a sua volta causa di un’iperproliferazione dei corneociti che ostruiscono l’apertura del follicolo, impedendo al sebo di uscire all’esterno. Il follicolo sebaceo è quindi colonizzato da numerosi batteri, i quali causano il processo infiammatorio. Il processo acneico può quindi essere bloccato agendo su uno o più dei fenomeni che portano alla malattia: secrezione sebacea, proliferazione batterica, processo infiammatorio, stimolazione ormonale. Nell’età giovanile, inoltre, la pelle può spesso assumere un aspetto untuoso, opaco, con pori dilatati, punti neri, comedoni e brufoli. Una pelle difficile, che deve essere trattata in modo specifico e opportuno.

Un trattamento cosmetico ben equilibrato può essere di grande aiuto in questi casi e può anche fungere da coadiuvante di eventuali terapie mediche, su consiglio dello specialista. L’uso corretto e costante di un prodotto cosmetico specifico pone la pelle nelle migliori condizioni igieniche per ritornare pura, luminosa e fresca. Nel caso dell’acne riveste grande importanza la variazione di composizione del sebo, in particolare la diminuzione o la scomparsa di due lipidi, presenti nella secrezione sebacea normale, l’acido caprilico e l’acido palmitico, dotati di attività batteriostatica il primo e antinfiammatoria il secondo. Appare evidente che un preparato cosmetico specificamente indicato per pelli impure e acneiche dovrebbe essere in grado, pur nell’ambito strettamente cosmetico, di influire in senso normalizzante sulle alterazioni, che rappresentano la causa prima della dermatosi acneica.

Pelle imperfetta? Pelle grassa, impura, con tendenza acneica? La task force dermatocosmetica si riprogramma contro le impurità.

Capricciose, irritabili, sensibili, sono accumunate tradizionalmente dall'aspetto lucido, oleoso e con presenza di lesioni spesso invalidanti. Eppure le pelli impure, grasse ed acneiche rappresentano nella realtà tre tipologie cutanee diverse e spesso le cause sono altrettanto distinte:

  • squilibri ormonali;
  • l’aggressione di agenti esterni fisico-chimici quali lo smog, il freddo, gli sbalzi di temperatura repentini, l’eccesso di esposizione al sole;
  • l’uso di agenti topici particolarmente aggressivi - infatti, nonostante il loro aspetto possa sembrare robusto e forte, queste pelli hanno bisogno di manovre estremamente delicate e prodotti dermato-cosmetici altamente specifici;
  • squilibri alimentari.

Proprio le cattive abitudini alimentari unite allo stress giocano particolarmente a sfavore: tanto che a soffrire di pelli impure, grasse ed acneiche non sono più solo le adolescenti ma anche le over 30 e 40. La responsabilità di questo ritorno a una “pubertà cutanea” che si somma a rughe, segni d'espressione e rilassatezza cutanea, sembra sia da addebitare proprio allo stress che modificherebbe l'equilibrio ormonale, stimolando la produzione sebacea. Come dire, l’ennesimo tributo che le workaholics pagano per il loro stile di vita intenso e spesso irregolare.

Nei laboratori si è messa in moto da tempo una vera e propria task force dermato-cosmetica per sconfiggere il nemico!

I principi attivi formulati sono tanti:

  • vitamina E, idrolizzato di proteine della soia e dell’estratto di edera, AHA (alfa-idrossiacidi) e sostanze che riproducono il NMF cutaneo (=Natural Mousturing Factor o fattore di idratazione naturale del nostro organismo) per detossinare la pelle e rinforzarne il film idrolipidico protettivo;
  • estratti naturali di piante ed erbe, vitamine e biostimoline vegetali, che agiscono sinergicamente per rinfrescare, idratare, normalizzare l’epidermide, proteggendola dall’azione dei radicali liberi;
  • emulsionanti lipoproteici vegetali ricchi in fattori d’idratazione NMF e olio di Jojoba con effetti esfolianti, che stimolano il turnover cellulare e aiutano a mantenere la pelle più elastica e compatta, contrastando la formazione di rughe e segni d'espressione;
  • seboequilibranti con bioflavonoidi e biostimoline vegetali purificanti, depuranti, astringenti e sebonormalizzanti, che regolano la secrezione sebacea e gli inestetismi che ne derivano.
  • vitamine A e C per preservare l’elasticità della pelle.

Il problema è che sono molti i fattori che concorrono alle pelli impure e/o con acne. Per questo le risposte devono essere mirate e coordinate.

La pulizia della superficie cutanea con appropriati prodotti dermato-cosmetici che ne rispettino l’equilibrio idrolipidico e ne ripristino le capacità di difesa, resta la cura base per la pelle grassa: questo tipo di pelle deve essere perfettamente detersa e detossinata perché il sebo è terreno di sviluppo dei microbatteri che possono colonizzare le ghiandole sebacee ed innescare il meccanismo patogenetico di formazione dei brufoli. L'epidermide va inoltre mantenuta sana con appositi scrub esfolianti, che rimuovono le cellule morte dallo strato superficiale delle pelle affinché non venga compromessa la regolare secrezione sebacea.

La pelle grassa si presenta tale o perché la secrezione delle ghiandole sebacee è aumentata rispetto alla norma o perché le stesse ghiandole sono maggiormente distribuite. Questa precisazione ha importanza rilevante sul trattamento da seguire in quanto nel primo caso, oltre a una corretta detersione, è di fondamentale importanza l’uso di creme di trattamento con vitamine E, A, C e uno stile alimentare povero di grassi, ricco di vitamine e sali minerali, regolare negli orari nel rispetto del ritmo biologico circadiano (andare a letto più o meno sempre alla stessa ora e così alzarsi al mattino).

Nel secondo caso, trovandoci di fronte ad una maggior secrezione sebacea per un aumento delle ghiandole stesse, è importante utilizzare prodotti sebo-regolatori che riprogrammano la pelle a produrre meno grassi, unitamente a trattamenti mirati con sostanze idratanti naturali per ripristinare il film idrolipidico, spesso danneggiato dall'uso dei prodotti troppo decisi che portano via, assieme al grasso anche l'acqua e il film di protezione naturale.

La pelle impura si presenta invece con zone chiaramente grasse e zone secche ( tipica è la cosiddetta zona a "T", dove la fronte e la parte centrale del viso si presentano grasse mentre nelle rimanenti altre zone la cute si presenta secca o disidratata).

E' più frequentemente riscontrabile nelle persone giovani ed è dovuta spesso ad uno squilibrio ormonale, comunque spesso di lieve entità, associato ad una scarsa e scorrettissima detersione e a un’alimentazione altrettanto scorretta. In questi casi è importante correggere la detersione, impostare un regime dietetico corretto e più naturale possibile ed imporre uno stile di vita salubre (niente fumo, quando possibile stare all'aperto, un ritmo sonno-veglia regolare, ecc.)

La pelle con tendenza acneica, infine, è il risultato di una patologia ben definita eziologicamente in quanto è uno stafilococco la causa scatenante il processo acneico. Nell'estetica si incontrano sia le lesioni acneiche attive che le cicatrici post-acneiche e in entrambi i casi l'inestetismo è molto invalidante, con importanti ripercussioni psicologiche e comportamentali. Spesso si consigliano trattamenti farmacologici a base di cortisonici e antibiotici topici che possono essere mal tollerati e, se non seguiti correttamente, possono dar luogo a numerosi casi di ricaduta. E' per questo che oggi il dermatologo cerca nei trattamenti di dermocosmesi una soluzione da affiancare a questi farmaci, per migliorare l'efficacia e l'osservanza della sua prescrizione. E' altresì opportuno ricordare che spesso l'acne è causata da alterazioni ormonali quali la policistosi ovarica e, pertanto, è necessario un controllo da parte dello specialista ginecologo per valutare la presenza o meno di cisti ovariche. Lo stesso specialista richiederà, se necessario, l'assunzione di estro-progestinici che migliorano anche il processo acneico.

Non ultimo è utile ricordare che l'acne si può facilmente ripresentare anche dopo sospensione della pillola, perciò le regole d’oro per migliorare l’aspetto di una pelle a tendenza acneica restano sempre la corretta detersione mirata a rimuovere le cellule morte e i residui di sporco che chiudono i pori, l’uso di gel oil-free atti a regolarizzare la produzione di sebo e uno stile di vita sano e regolare.

AQUA, GLYCERIN, PROPYLENE GLYCOL, ARCTIUM LAPPA ROOT EXTRACT, ECHINACEA ANGUSTIFOLIA ROOT EXTRACT, GLYCYRRHIZA GLABRA ROOT EXTRACT, HAMAMELIS VIRGINIANA LEAF EXTRACT, LAVANDULA ANGUSTIFOLIA OIL, ROSMARINUS OFFICINALIS LEAF OIL, THYMUS VULGARIS OIL, ZINC PCA, PEG-35 CASTOR OIL, PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL, PHENYLBENZIMIDAZOLE SULFONIC ACID, POLYSORBATE 80, PPG-26-BUTETH-26, SODIUM HYDROXIDE, SODIUM METHYLPARABEN, SULFURIZED TEA-RICINOLEATE, CARBOMER, CI 42051, DISODIUM EDTA, IMIDAZOLIDINYL UREA, LACTIC ACID, GERANIOL, LIMONENE, LINALOOL

Bardana Estratto
Conosciuta fin dall’antichità come pianta medicinale. Si utilizzano la radice e le foglie, entrambe ricchissime di inulina (un probiotico), steroli, composti polinsaturi, polieni e polienine (acido arctico, arctinoni, arctinoli, lappafeni...), polifenoli (acido caffeico, acido clorogenico), mucillaggini e un principio amaro chiamato arctiopicrina.
Da sempre conosciuta come la pianta dermopatica per eccellenza, è  eccellente per la cura di dermatosi di vario genere, e particolarmente valida nel trattamento di dermatiti, eczema, seborrea, forfora, e comew supporto alla cura medica di acne e  psoriasi. grazie alla presenza di composti polinsaturi, acidi fenolici dotati di proprietà antibiotica, antibatterica e antiflogistica.

Radici di Liquerizia Estratto
Possiede un  provato effetto inibente l'attività della 5-alfa-reduttasi, l'enzima che ha la proprietà di convertire il testosterone presente nella pelle nel più potente diidrotestosterone, il quale una volta in circolo, induce un allargamento delle ghiandole sebacee ed un concomitante aumento nella produzione di sebo. Possiede anche una marcata attività antimicrobica. L'estratto di liquirizia è anche un agente depigmentante ed antimacchia, illumina e schiarisce la pelle.  Inoltre, ha anche proprietà topiche antinfiammatorie (riduce rossore e iperpigmentazione postinfiammatoria).

Amamelide Estratto
Gli estratti di Amamelide esercitano azione astringente, purificante e decongestionante sui tessuti epidermici, accanto a un’efficace attività vasoprotettrice sul microcircolo.

Olio di Lavanda
Estratto dai fiori della lavanda, aromatici e dalla bella colorazione blu-viola. Ricco in linalono, acetato di linaline, derivati cumarinici e flavonoidi, stimola e deterge la pelle in profondità. Possiede proprietà dermopurificanti e antimicrobiche. Stimola la microcircolazione.

Olio di Rosmarino
Estratto a freddo dalle foglie e dai fiori, quest’olio essenziale dal profumo fresco e penetrante possiede innumerevoli proprietà: contiene pinene, canfene, cineolo, terpeni e tannini.
È un ottimo stimolante, particolarmente sul sistema nervoso: fa recuperare energia, capacità di concentrazione e memoria. Agisce anche come stimolante del microcircolo Possiede capacità purificanti e batteriostatiche. Contiene  piccole quantità di acido glicolico e Vitamina C che combinate producono un effetto peeling che rinnova e stimola i fibroblasti rendendo la pelle più luminosa e compatta.

Olio di Timo
Possiede potenteone antibatterica e antifungina ed è un ottimo stimolante del sistema immunitario per la capacità di penetrare in profondità, dove svolge un’interessante azione antisettica utile nei casi di foruncolosi. Viene utilizzato anche nella preparazione di shampoo con proprietà antisettiche ed antiseborroiche.

Estratto di Echinacea
Epitelizzante, levigante. I polifenoli in esso contenuti proteggono il collagene di tipo III dalla degradazione indotta dai radicali liberi.

Zolfo attivo liquido
Noto da secoli per le sue proprietà antisettiche, sebonormalizzanti ed astringenti. Effetto normalizzante e sebo regolatore.

PCA Sodico
Componente del Fattore Naturale d’Idratazione (NMF), ricopre un ruolo molto importante nell’idratazione. È infatti una sostanza naturale in grado di trattenere una grande quantità d’acqua “legandola” alle pelle e favorendo l’assorbimento di altre sostanze funzionali a contatto con la cute.

PCA Zinco
Antibatterico ed elasticizzante, PCA é un costituente del fattore naturale di idratazione. È presente in elevata concentrazione sulla pelle ed agisce da vettore per le sostanze a cui si lega. Lo zinco, appunto, legato al PCA, riesce in questo modo a svolgere un’azione batteriostatica profonda. Dagli studi dei Laboratori Kallèis si é visto, infatti, che questo composto riesce efficamente a ridurre sia il numero che l’attività delle ghiandole sebacee. Lo Zinco svolge anche un’azione conservante, permette così di diminuire la quantità di conservanti nel prodotto finale, diminuendone l’azione potenzialmente irritante.

Acido lattico
Fa parte della famiglia degli alfaidrossiacidi. Viene utilizzato per eliminare le cellule morte e per l’azione schiarente, attenua infatti le macchie scure e dona alla cute un colorito omogeneo e luminoso.

  • Product Name:Maschera Gel Purificante
  • Product Reference: 133
  • By Kallèis
  • Price: 17,90
  • Product Width: 0.00 cm
  • Product Height: 0.00 cm
  • Product Depth: 0.00 cm
  • Product Weight: 0.00 kg
  • Description: Fresca maschera-impacco ricca di principi attivi per una pulizia purificante , regala subito una sensazione di purezza, attenua gli inestetismi, riduce i pori della pelle, la opacizza e stimola il rinnovamento cellulare. Riequilibra la zona T. - Consigliato per : tutte le pelli che desiderano una maschera di pulizia purificante, particolarmente indicata per  pelli miste e impure, a tendenza grassa, con imperfezioni. Per tutti i tipi di pelle. Consigliata per Lei e per Lui, a tutte le età. Perfetta in adolescenza. - Provalo se : vuoi purezza immediata, rimuovere le impurità e affinare la pelle, riequilibrare e assorbire il sebo in eccesso senza seccare la pelle, vuoi una pelle  pulita, opacizzata e luminosa da subito. Vuoi combattere foruncolosi e sebo in eccesso, vuoi riequilibrare la zona T.

Kallèis ti suggerisce